ARTICOLTURE

Articolture è un gruppo di ideazione e sviluppo di progetti culturali, che opera stabilmente nel settore audiovisivo e cinematografico. Dal 2008 ha seguito l’ideazione e la realizzazione di diversi prodotti audiovisivi, tra cui vale la pena di evidenziare Stimati tempi di cottura (2008), documentario presentato a Slow Food on Film 2009; My Main Man. Appunti per un film sul Jazz a Bologna (2009), lungometraggio promosso e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e realizzato in collaborazione con Rai Teche, edito da Ermitage e distribuito da Cecchi Gori Home Video; Cose naturali (2011), cortometraggio di finzione con Roberto Herlitzka, Angela Baraldi e Tatti Sanguineti, diretto da Germano Maccioni e vincitore nel 2011 del Bif&st – Bari International Film Festival. Dal 2011 Articolture promuove e coordina il workshop di produzione cinematografica Complete your fiction, e sviluppa contenuti per videoinstallazioni museali, eventi multimediali e adv per il web.

 

APAPAJA

Apapaja è la società di produzione fondata da Simone Bachini, produttore dei film di Giorgio Diritti Il Vento fa il suo giro (2005), L’Uomo che verrà (2009), premiato nel 2010 al Festival del Cinema di Roma, ai David di Donatello e ai Nastri d’argento, e Un giorno devi andare (2013) presentato nella sezione “World Dramatic Competition” al Sundance Film Festival. Attualmente, oltre al lavoro su Fedele alla linea, é impegnata nella pre-produzione del film documentario Borsalino City di Enrica Viola, nello sviluppo dei film Il Vegetariano di Roberto San Pietro e Il Cuore é uno Zingaro di Claudio Casadio, con cui Bachini è stato selezionato per partecipare agli Atéliers du Cinéma Européen.